Terra dei Morti

◄ Rune | Percorso avanzato | Minigiochi ►

LoDIntro.png

La Terra dei Morti, dall'inglese Land Of Death (acronimo LoD), è un luogo tanto pericoloso quanto gratificante: infatti in questa mappa si ha la possibilità di ottenere EXP doppia.

Caratteristiche e requisiti

Entrata della LoD

È accessibile dallo Scoglio Tramonto, interagendo col Cancello della Terra dei Morti.
Possono accedervi i personaggi a partire dal livello 55 e che fanno parte di una Famiglia.

È una zona ad accesso limitato. Il Cancello si aprirà ad orari e in canali prestabiliti per un breve periodo di tempo; alla sua scadenza il Cancello si chiuderà e non sarà più possibile accedere alla mappa fino alla prossima riapertura. Simultaneamente, i giocatori presenti nella Terra dei Morti riceveranno EXP doppia e verranno attaccati ad intervalli regolari dal Diavolo Infuocato Volante.

Nonostante il livello di accesso richiesto sia dal 55, i mostri sono molto potenti; bisogna affrontarli con un buon equipaggiamento ed ottime resistenze. L'elemento predominante è l'Oscurità, ma ci sono anche particolari mostri di elemento Fuoco, Acqua e Neutro che causano non pochi problemi. Si presti particolare attenzione al Diavolo Infuocato Volante che possiede un potere d'attacco sovraumano, con un attributo del Fuoco di 180%.

I drop dei mostri non apparterranno a nessuno, quindi tutti i personaggi presenti avranno la possibilità di raccoglierli senza limitazioni di condivisione.

A differenza delle altre mappe, rinascere nella Terra dei Morti comporterà l'utilizzo di una Fontana del Salvatore (ottenibile dai mostri stessi della LoD); se il personaggio non dispone di fontane verrà teletrasportato allo Scoglio Tramonto.

Allo scadere del tempo massimo, tutti i giocatori presenti nella mappa verranno teletrasportati allo Scoglio Tramonto.

Orari di apertura

Prima sessione

Canale d'apertura Apertura del Cancello Apparizione del Diavolo Infuocato Volante
Chiusura del Cancello
Chiusura della mappa
1
2:30
3:00
4:00
2
13:30
14:00
15:00
3
14:30
15:00
16:00
4
15:30
16:00
17:00
5
16:30
17:00
18:00

Seconda sessione

Canale d'apertura Apertura del Cancello Apparizione del Diavolo Infuocato Volante
Chiusura del Cancello
Chiusura della mappa
1
8:30
9:00
10:00
2
18:30
19:00
20:00
3
19:30
20:00
21:00
4
20:30
21:00
22:00
5
21:30
22:00
23:00

Descrizione della mappa

Convenzionalmente, possiamo suddividere la mappa in tre grandi zone. Nella mappa seguente sono segnalate le zone dei vari mostri presenti.

Mappa della Terra dei Morti

Prima zona

ScheletroResuscitato.jpg

Questa zona comprende i Guerrieri Scheletri Resuscitati (Dark.png Oscurità). Dal momento che sono di elemento Oscuro è consigliato l'utilizzo dell'SP Luce. Si possono affrontare senza molte difficoltà, però potrebbero causare dei problemi a causa del malus Cieco che non consente di eseguire attacchi a distanza (vedi Arciere, Crociato, Mago nero).
Grazie all'ausilio di un Guerriero con ottimo equipaggiamento/resistenze, di un Custode selvaggio (che è munito di tante abilità ad area) e di un Mago sacro (che conferisce sia buff d'attacco sia di difesa), è possibile uccidere una gran quantità di scheletri ed ottenere rapidamente esperienza. Questa zona è consigliata ai personaggi di livello basso, dato che, paragonata alle altre zone, è la più facile da affrontare.

Seconda zona

DragodiOssa.jpg
DragodiFuoco.jpg

È accessibile andando a nord della Prima zona. Ha una difficoltà maggiore ed è consigliato andarci dal livello 75-80, in quanto sono presenti gli Scheletri, i Draghi di Fuoco (Fire.png Fuoco) e i Draghi di Ossa (NessunElemento.png Nessun elemento).
Questi due tipi di mostri sono molto più potenti: attaccano a distanza causando Malus velenosi e sono immuni da attacchi ravvicinati; è consigliato concentrarsi prima su di loro.


Terza zona

GuerrierodellaMorte.jpg
CavalieredellInferno.jpg

È la zona più difficile, accessibile dopo uno spiazzo della seconda parte. Tralasciando tutti gli altri sopracitati, vi troviamo due nuovi tipi di mostri: il Guerriero della Morte (Water.png Acqua) e il Cavaliere dell'Inferno (NessunElemento.png Nessun elemento). È indispensabile l'utilizzo di ottimi equipaggiamenti e resistenze idonee.

Il Guerriero della Morte dispone di potenti attacchi ad area; ha un'alta probabilità di causare il Malus "Sanguinamento grave". Non va assolutamente sottovalutato, quindi è preferibile concentrarsi prima su di lui.

Il Cavaliere dell'Inferno è definito il "Mini-boss" della LoD: ha danni, difese ed HP elevati. Ha due attacchi ad area che infliggono due Malus fastidiosi, ovvero Cattura e Shock. Nella mappa ne sono presenti tre; i primi due sono scortati da un gruppo di Scheletri, mentre l'ultimo Cavaliere - che si trova ai limiti della mappa - è scortato dai Draghi.

Diavolo Infuocato Volante

Diavolo Infuocato Volante

Il Diavolo Infuocato Volante (precedentemente chiamato Corno Oscuro, da cui deriva il nome "Corno") è il mostro più potente della Terra dei Morti. Appare sull'ultimo giocatore entrato nella Terra dei Morti, e se un qualunque giocatore supera una certa distanza (la misura specifica è sconosciuta) verrà puntato automaticamente dal Diavolo; la sua prima apparizione coincide con la chiusura del Cancello e l'inizio dell'EXP doppia, scompare dopo un minuto e riappare ad intervalli di quattro minuti. È caldamente sconsigliato affrontarlo perché è fin troppo forte, ed è consigliato indossare alte resistenze al Fuoco per difendersi dai suoi potenti attacchi. È bene conteggiare ogni apparizione, perché potreste venir colti di sorpresa ed essere uccisi.

Tempi di rigenerazione dei mostri

Ecco i tempi di rigenerazione dei mostri:

Drop

Tra gli altri, vi è la possibilità di droppare alcune resistenze dai seguenti mostri: